Novità interessante per i Google advertiser: sarà possibile inserire etichette che rimandano direttamente all’acquisto di prodotti ricercati online.

Attualmente sono state introdotte due tipologie di annunci nella sezione Immagini di Google.

Shoppable Image Ads

Il formato permette agli inserzionisti di inserire diverse etichette all’interno delle immagini. Cliccandole, gli utenti potranno visualizzare informazioni aggiuntive sul prodotto e potranno essere reindirizzati rapidamente alla landing page di riferimento per, eventualmente, concludere l’acquisto.

Come chiarisce Google, con la query “home office”, ad esempio, saranno mostrate diverse soluzioni di arredamento. Su di esse, compariranno i tag per acquistare velocemente scrivanie, sedie o qualunque altro oggetto presente nell’immagine.

Questa tipologia di inserzione è molto simile a quelle già presenti su Instagram e Pinterest. Google, di fatto, ha ripreso questa tipologia di inserzione pubblicitaria, unendola al suo ottimo sistema di ricerca immagini.

Showcase Shopping

La seconda novità è Showcase Shopping, una forma di inserzione decisamente più invasiva.

Infatti comporterà, anziché le etichette di reindirizzamento, la presenza di un carosello di prodotti sponsorizzati in linea con la ricerca dell’utente.

Entrambe le novità sono, ad oggi, disponibili in fase di test solo per un numero limitato di utenti.

Staremo a vedere se questi prodotti pubblicitari saranno una concreta risposta alle crescenti esigenze degli advertiser.